Giro dell'Acquedotto

Genova Running

mercoledì 28 ottobre 2015

10 Km di Chiavari del 1 Novembre - invito ai presidenti e agli atleti

si ricorda

10 Km di CHIAVARI
il 1 Novembre 2015 a Chiavari (Ge) di 10 km e 5 km
scarica allegato

Egr. Presidente
Gent.mo Associato
Chiediamo la cortesia di diffondere fra i Vostri soci la possibilità di iscriversi e partecipare alla nuova gara podistica di 10K che organizzeremo a Chiavari il prossimo 01 Novembre (a tal fine alleghiamo il volantino relativo).
La gara sarà certificata FIDAL pertanto alla competitiva potranno partecipare solo i tesserati FIDAL/UISP in possesso del certificato agonistico per atletica leggera con validità uguale o posteriore alla data della manifestazione.
A tale competizione verrà affiancata anche una non competitiva, con obbligo di iscrizione, di 10 Km e 5KM a cui ovviamente potranno partecipare tutti coloro che lo desidereranno.
La partenza della gara è prevista nel cuore del centro storico cittadino per le ore 10 ed il percorso interesserà il centro storico e parte di quello già utilizzato per la mezza maratona che si è tenuta a Chiavari lo scorso 20 giugno.
Oltre a scopi agonistico-sportivi tale manifestazione avrà un fine di solidarietà, tramite la fattiva collaborazione con il COMITATO PER TIGULLIO FOR FRIENDS no profit che si occupa delle famiglie

che purtroppo al proprio interno hanno un parente colpito dalla SLA.
Citando quanto scritto nel comunicato di Tigullio for Friends no profit:” Il livello che ci sembrava più interessante è quello legato alla quotidianità del malato. L'intelligenza del paziente e la sua capacità di rapportarsi con gli altri rimangono invariate durante tutto il decorso della malattia. Il malato può quindi vivere una vita dignitosa, ma deve gestire la propria mancanza di autonomia. Vivere al suo fianco significa perciò condividerne la sfida, giorno per giorno. È un coinvolgimento totale ed assoluto che mette alla prova la tenuta delle famiglie; sia dal punto di vista economico, le spese di assistenzasono altissime, che da quello affettivo. Questo è l’approccio che cercavamo. Se ci rivolgiamo direttamente ai malati e alle loro famiglie, anche un piccolo aiuto diventa un ausilio concreto e può fare la differenza.”
Per raggiungere l’obiettivo sociale si chiederà un contributo economico assolutamente volontario sia agli atleti agonisti e non, sia al pubblico presente nel giorno della manifestazione a favore di questo progetto.
Grazie ancora per la disponibilità.
Cordiali saluti.
ASD
Chiavari Tigullio Outdoor
Il Presidente
Roberta Schiaffino.

Nessun commento:

Posta un commento