Calendario Podistico 2021 - classifiche - locandine - video 3D - link web / Facebook

martedì 29 novembre 2011

Certificato di Idoneità Agonistica - norme sulla loro validità

In base alle nuove disposizioni fidal i nuovi certificati di idoneita' agonistica dovranno, per essere validi ai fini del rinnovo della tessera o di un primo tesseramento, riportare obbligatoriamente la dicitura "per atletica leggera".
non saranno pertanto validi i certificati di idoneita' agonistica riportanti diciture come podismo, corsa, maratona o altro.
Un numero sempre maggiore di manifestazioni di Corsa su Strada accetta il certificato medico agonistico solo se reca la dicitura "Atletica Leggera".  Purtroppo, anche alcune Assicurazioni, in seguito a denuncia di grave infortunio o sinistro, non accettano altre diciture (podismo o altro).

2 commenti:

  1. Per un verso, mi sembra giusto: ad esempio, se uno volesse giocare al calcio, non credo che sul certificato gli scriverebbero che il documento è ad uso "pallone".
    Per un altro verso, soprattutto dal punto di vista assicurativo, credo che la notizia debba avere la massima diffusione perchè potrebbero crearsi grandi problemi.
    Mi spiego meglio: mettiamo di partecipare ad una gara che non fa parte delle specialità olimpiche e neppure delle altre discipline riconosciute dalla IAAF o dalla FIDAL. Potrebbe trattarsi di una ciaspolada oppure di quelle "no limits" che vanno di moda adesso. Mettiamo anche che mi faccio male: ho l'impressione che con il mio certificato medico ad uso "atletica leggera" mi posso fare fresco ma non avrò diritto a nessun rimborso assicurativo.
    C'è qualcuno che ha notizie più precise in proposito?
    Oscar

    RispondiElimina
  2. L'organo preposto a dare maggiori informazioni è la FIDAL www.fidal.it
    Attenzione a non confondere ASSICURAZIONE con CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO sono due cose diverse. Se durante una gara su strada ti fai male nessuno ti copre, salvo che tu non ti sia fatto un' assicurazione personale. Un amico durante una gara ha divelto la segnaletica posta lunga la careggiata, oltre a essersi tagliato è finito all'ospedale e ha dovuto ripagare la segnaletica.

    RispondiElimina