Genova Running

sabato 16 maggio 2020

Giro Sciacca di 7 km una nuova sfida o semplicemente un allenamento su Strava scopri come


















Iscriviti al club di Genova di Corsa su Strava per rimanere informato dei tracciati di gara inseriti o dei segmenti per sfidarti o allenarti rispettando le distanze e il codice della Strada. invia i tuoi segmenti di allenamento o di gara che ancora non trovi qui a info@genovadicorsa.it domani altri atleti potrebbero provarli e alla fine con le classifiche di STRAVA (***) confrontare i tuoi miglioramenti con i tempi di chi ha fatto il tuo stesso percorso. Percorsi gara gia inseriti - link

(***) occorre essere iscritti GRATUITAMENTE a STRAVA 

Il Giro Sciacca - 7 km di saliscendi ... 

Link traccia segmento: https://www.strava.com/segments/23855201
Link spiegazione tracciato https://www.strava.com/clubs/654938/posts/9639688














Il giro sciacca è uno dei tracciati più conosciuti per chi frequenta il campo di Villa Gentile.
La partenza e arrivo sono dal vecchio ingresso atleti, da poco ripristinato. Si parte quindi dal piccolo cancello in direzione del torrente Sturla , via Brigata Salerno (vedi foto con le frecce che partono dal cancello ingresso atleti di Villa Gentile) per poi arrivare sull'Aurelia e da li fino a Quinto dal giornalaio, posto di fronte a via Bolzano che bisogna prendere e arrivare fino alla piazza della Chiesa di San Pietro, da li si prende via Antica Romana di Quinto, via Romana della Castagna, si passa a fianco della Chiesa di Santa Maria della Castagna, si fa il cavalcavia di via F. Saverio Borghetto e si prende via Romana di Quarto fino al congiungimento con la strada via dei ciclamini facendo gli scalini, si attraversa (attenzione alle auto) e si riprende via Romana di Quarto fino al sotto passo pedonale di Corso Europa da li tenendo sempre la destra si prende il vicoletto indicato dalle frecce rosse nella foto per poi sprintare gli ultimi 800 metri in direzione dell'arrivo (attraversando via Romana di Quarto e viale Cembrano) posto sempre dal vecchio ingresso degli atleti.

Nessun commento:

Posta un commento